Aspettando le “aste” per i riti della Settimana Santa




ASTA, Puglia, Taranto, tradizioni popolari, turismo | Elisa Carriero | 13 aprile 2011 alle 17:57

Immagine 117Grande appuntamento domenica 17 Aprile: non solo sarà la Domenica delle Palme, ma anche la domenica in cui a Taranto ci saranno le tanto attese “aste“.

In onore dei riti della Settimana Santa che (si spera) riempiranno le vie della città di turisti e cittadini, infatti, ogni anno vengono realizzate due aste da parte delle due principali Confraternite di Taranto, quella di Maria SS. Addolorata e S. Domenico e quella di Maria SS. del Carmine, per avere l’onore di partecipare alle due processioni, il Pellegrinaggio della Vergine Addolorata (dal giovedì notte al venerdì pomeriggio) e la Processione dei Sacri Misteri (dal venerdì pomeriggio al sabato mattina presto). Il ricavato di queste aste viene utilizzato per iniziative benefiche da parte della Chiesa. Tuttavia, ci sono delle regole da rispettare: non sono ammesse le donne (anche se consorelle), non sono ammessi i non iscritti alla confraternita e, cosa importante, è vietato bestemmiare, pena l’esclusione dall’asta.

L’anno scorso, l’asta per la Madonna dell’Addolorata si fermò a 95300 €, mentre quella per il Gesù Morto a 15000 €. Quest’anno ci saranno ancora cifre da capogiro?

Staremo a vedere!!!

Tags: ,

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDILO!


Puglia su Facebook: ti piace? Sottoscrivi il nostro feed RSS

Citycool su Facebook





Articolo scritto da Elisa Carriero

Elisa Carriero Elisa Carriero 25 anni, vive da sempre a Taranto, ama la sua città, con tutti i suoi pregi e difetti. La sua passione è la musica, principalmente il canto, che l'ha aiutata a superare la timidezza e ad avere più fiducia in se stessa e nelle sue capacità. Ama molto viaggiare, gli animali e l'arte in generale. Il viaggio più bello sinora? New York, lo scorso Natale. Il viaggio più importante di questi primi 25 anni. Credo che chi non ami il viaggio, non viva a fondo la vita!
Sito: http://elisacarriero.blogspot.com/


Lascia un commento